Chiara Del Priore

35 anni, di cui dieci dedicati ad approfondire i temi della formazione e dell’occupazione, soprattutto giovanile. Giornalista professionista e, come dicono quelli bravi, web content manager. Per il pubblico a casa redattore web impegnato a combattere in prima linea la personale crociata quotidiana anti refuso. Il suo mondo ideale contempla quasi esclusivamente viaggi e buona cucina. Al supermarket degli aggettivi ne sceglierebbe quattro: ironica, determinata, logorroica e caciarona. Un difetto: è della Vergine.

Tutti gli articoli

Bonus mamme, una donna incinta di profilo con delle banconote in mano

La misura del Governo, arrivata in ritardo, si riferisce solo a chi ha già tre figli (o due, entro il 2024) e un contratto a tempo indeterminato, e non è cumulabile con altri bonus. A bocca asciutta le lavoratrici precarie e autonome. Samanta Boni, ACTA: “Un’elemosina che non scalfisce i veri ostacoli alla natalità”